Via dei Cavalleggeri e Populonia – 28 novembre

252760939_2135633319917360_2872950649018792087_n

Suggestivo anello nella macchia mediterranea sul promontorio di Populonia lungo l’antico tracciato che risale al ‘500 e che permetteva ai soldati di sorvegliare il tratto costiero che va da Piombino a Livorno.

ITINERARIO

Il sentiero parte dal golfo di Baratti e risale sul promontorio fino alla famosa e pittoresca Buca delle Fate e prosegue sul sentiero dei Cavalleggeri per circa 4 km. Il nostro itinerario risale poi per il sentiero 303 fino alle rovine del monastero di San Quirico e prosegue sulla strada bianca che riporta al poggio Guardiola verso Populonia. Sarà possibile, per chi lo desidera, visitare il castello (costo del biglietto 3 €). Infine effettueremo il rientro verso il golfo di Baratti.

N° PARTECIPANTI

Max 20 persone con prenotazione obbligatoria entro mercoledì 24 Novembre 2021.

PUNTI DI RITROVO

Ritrovo a Fucecchio: ore 7:45, Piazza XX Settembre;
Ritrovo ad Empoli: ore 7:45, Parcheggio CENTRO COOP, lato Zingoni.

DETTAGLI TECNICI

Mezzi di spostamento: Auto proprie;
Pranzo: al sacco (scorta di acqua di almeno 1 litro e mezzo a testa);
Difficoltà: E (escursionistico);
Dislivello: + 450 m circa;
Lunghezza: 12 km;
Tempi di percorrenza: 4 h 1/2 (soste escluse).

DOTAZIONI

Oltre all’abbigliamento e attrezzature idonee per l’uscita, si chiede a tutti i partecipanti di dotarsi dei dispositivi elencati di seguito per il rispetto delle normative anti COVID-19:

  • mascherina;
  • gel disinfettante a base alcolica;
  • guanti monouso;
  • cibo e scorte di acqua non condivisibili così come l’abbigliamento e l’attrezzatura per l’escursione
  • modulo di autocertificazione.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Contattare:

  • Silvia Serraglini (331.1184008)
  • Paolo Marcucci

entro mercoledì 24 novembre.

Per i non soci CAI:
comunicare nome e cognome, numero di telefono, data e luogo di nascita, necessari per attivare la copertura assicurativa infortuni di € 7.50.

Per i soci CAI:
comunicare nome e numero di telefono.

>> Scarica la locandina di questa escursione <<

Lascia una risposta