Ferrata Tordini-Galligani Foce Siggioli – 5 maggio 2019

58381842_1308757029271664_3121218524312240128_nLa ferrata fu allestita nel 1971 dalla sezione CAI di Pisa, con gradini intagliati e corda metallica su un dislivello di 400 mt ed uno sviluppo di corda di 550 mt.

Il percorso non è propriamente difficile, tuttavia faticoso, non certo alla portata di tutti. Per il rientro, seguiremo la costiera di Capradossa, incontrando facili roccette. Arriveremo a Poggio Baldozzana e, per sentiero un po’ disastrato da frane e alberi caduti, raggiungeremo la carrozzabile, e le nostre auto.

Ogni partecipante deve essere corredato di: kit ferrata, casco, imbrago, guanti. L’attrezzatura da ferrata deve essere a norma (non SCADUTA). L’attrezzatura è noleggiabile in sezione a Fucecchio il venerdì precedente l’uscita (dalle ore 21:30 alle ore 23:30).

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Direttore di Escursione A.E. Giancarlo Roggi (338 4705079) entro il venerdì precedente all’escursione. Per i non soci CAI: comunicare nome e cognome, numero di telefono, data e luogo di nascita, necessari per attivare la copertura assicurativa infortuni di € 5.57. Per i soci CAI: comunicare nome e numero di telefono.

Scarica il volantino: Ferrata Tordini-Galligani Foce Siggioli

Lascia una risposta