Ciaspolata al Rifugio Battisti – 9 e 10 marzo 2019

Il nostro itinerario con ciaspole inizia da Casone di Profecchia a quota 1318 m, da qui risaliamo su strada forestale, fino al Passo delle Forbici a quota 1587 m, per ridiscendere, di nuovo su strada forestale, verso il Rifugio Segheria dell’Abetina Reale a quota 1410 m, posto sotto Sassofratto.

In alternativa, secondo la condizione della neve e della viabilità, partenza da Case di Civago a quota 1100 m, e salita, attraverso il sentiero 605, sempre al Rifugio Segheria dell’Abetina
Reale.

Dal Rifugio Segheria proseguiamo lungo sentiero 605 che si inerpica attraverso uno splendida foresta, fino a uscire, attraverso il bosco, sulla nuova variante del sentiero 605, che evita il bellissimo ma insidioso del Monte Cipolla, quindi raggiungiamo il sovrastante valico di Lama Lite a 1771 m e, in pochi minuti, il Rifugio Cesare Battisti a quota 1761 m, incastonato tra le vette del Prado e del Cusna.

Pernottiamo al Rifugio Battisti (servizio di mezza pensione), quindi, la mattina successiva, tempo e neve permettendo, facoltativa, sempre con ciaspole, fino alla stazione a monte “Febbio 2000” (2050 m) suggestivo punto panoramico alla base del Monte Cusna (2121 m). Quindi, Casone di Profecchia o a Case di Civago lo stesso percorso.

L’escursione non presenta difficoltà tecniche, avendo una pendenza limitata, ma richiede un allenamento adeguato a camminare sulla neve e una buona preparazione fisica.

Le prenotazioni sono già chiuse.

Ritrovo a Fucecchio, P.zza XX Settembre, ore 07:20. Partenza ore 07:30.

Per ulteriori informazioni: Francesco Meneguzzo, cell. 392 9850002.

Scarica il volantino: CIASPOLATA RIFUGIO BATTISTI

Add Comment Register



Lascia una risposta